News

News 2013

. . . E' STATO UN BUON 2013 . . .

La squadra scledense ha incrementato le partecipazioni nella misura del 12% in più rispetto al 2012. Ben 120 le partecipazioni in Italia ed all’estero, 27 le vittorie assolute con la conquista di sei allori nazionali ed uno straniero.

img31.12.2013 |

E’ tempo di bilancio, per POWER CAR TEAM. Anche nel 2013 l’attività della compagine scledense facente capo ai fratelli Munaretto saluta la stagione che è alle spalle con la certezza dei numeri. Numeri che parlano di grandi soddisfazioni professionali e sportive.

Il 2013 è stato quello della conferma del trend positivo da parte della struttura, chiudendo con la crescita del 12% rispetto all’anno precedente. Il che, in un momento difficile sotto l’aspetto economico, in cui il motorsport ne risente più di altre discipline, è certamente motivo di orgoglio imprenditoriale e gioia per i conseguenti risultati sportivi che sono arrivati, quelli che hanno gratificato la fiducia dei clienti sportivi ed il grande impegno da parte di ogni componente dell’Azienda.

 

Le partecipazioni, in totale tra Italia ed estero, sono state 120, delle quali ben 27 sono state segnate sotto la voce di “vittoria”, grazie alla collaborazione con equipaggi di prim’ordine e grazie anche al grande lavoro svolto intorno ai mezzi portati in gara. Particolare di sicuro interesse e di ulteriore soddisfazione è stato il fatto che è stato registrato un solo ritiro per difficoltà al motore, mentre tutti gli altri sono stati per incidente.

La grande attività messa sul campo sia sotto l’aspetto tecnico che anche umano è stata gratificata dai ben sette allori conquistati. Nell’ordine, sono:

Trofeo Rally Terra: 2. assoluto (Niccolò Marchioro – Marco Marchetti);

Trofeo Rally Terra: 1. classe R3 (Niccolò Marchioro – Marco Marchetti);

Trofeo Rally Terra: 1. Under 23 (Niccolò Marchioro – Marco Marchetti);

Trofeo Rally Asfalto: 2. assoluto (Roberto Vellani – Dino Lamonato);

Trofeo Rally Asfalto: 1. classe S2000  (Roberto Vellani – Dino Lamonato);

Campione Rally Romania : Francois Delecour- Dominique Savignoni (sei gare con la squadra);

Challenge Raceday Ronde Terra 2012-2013: 1. Raggr. “D” (Niccolò Marchioro – Marco Marchetti).

Ai titoli sopra descritti va ad aggiungersi il prestigio delle tre vittorie assolute conseguite da Giandomenico Basso al Rally Vinho da Madeira (Coppa Europa FIA) e nel Campionato Italiano (Il Ciocco e Sanremo), lo stesso pilota trevigiano ha concluso la corsa tricolore al quarto posto.

 

La soddisfazione del 2013 è espressa da Fabio Munaretto, Team Principal di POWER CAR TEAM: “E’ stato un anno molto duro, per via della grande crisi economica di cui il nostro settore ne risente assai di più di altri. Tutta l’Azienda non è stata mai ferma, ogni componente ha lavorato al massimo delle proprie forze, della propria passione per andare avanti, per produrre qualità e servizio per il cliente sportivo e credo che la soddisfazione espressa di numeri che ci danno in crescita sia propria di un collettivo che ci ha creduto. Questa è la molla che ci proietterà nel 2014, per il quale l’orizzonte non si presenta limpido, ma non si dovrà fermarsi. Anzi, dovremo dare un’accelerata per proseguire il nostro trend di crescita graduale. Grazie a tutti coloro che in un mondo o nell’altro sono stati parte della grande famiglia POWER CAR TEAM!”.